Pensieri sparsi e sconnessi

Il carnevale è un periodo festoso che segue quello natalizio. Ai panettoni si sostituiscono frappe e castagnole nei supermercati e alle lucine sull'albero, le maschere di ogni tipo e colore.


Le strade e i parchi sono pieni di coriandoli e stelle filanti, come a ricordarci di non pensare alla disoccupazione che lacera  le esistenze di tutti, anche dei laureati senza un posto fisso i quali per campare, s'inventano qualsiasi lavoretto a tempo determinato.
Nemmeno il carnevale quest'anno riesce a regalarmi un sorriso, perché il resto dei pensieri, mi rende triste e allora il mio sguardo s'illumina di un rosso riflesso nel cielo che sa riempire certi vuoti.
Ma il mondo piange lacrime amare.


Nessun commento:

Posta un commento

PennadorodiTania CroceDesign byIole